Il volume presenta gli esiti di ricerche ed esperienze, teoriche e didattiche, compiute durante gli anni 2007-2009: ci si è proposti di fare il punto nell’ambito del quadro (in continua evoluzione) dell’approccio grafico, che investe fortemente l’architettura, -e il design-e ne condiziona forme e concepts. Nei due capitoli si tiene a rendere conto di un discorso storico-filosofico legato alla simulazione; dalle sperimentazioni di El Lissitzky passando per gli anni del pop si giunge fino alla manipolazione della spazio e del tempo, fortemente legato alle narrazioni, nei testi e sopratutto nel cinema, di quella fantascienza che ha influenzato, man mano che la coscienza digitale si faceva strada, la forma dell’architettura ma anche il pensiero tecnico.

Tra architettura e fantascienza. Manipolare spazio e tempo - La coscienza digitale.

QUISTELLI, Carmine Ludovico
2010

Abstract

Il volume presenta gli esiti di ricerche ed esperienze, teoriche e didattiche, compiute durante gli anni 2007-2009: ci si è proposti di fare il punto nell’ambito del quadro (in continua evoluzione) dell’approccio grafico, che investe fortemente l’architettura, -e il design-e ne condiziona forme e concepts. Nei due capitoli si tiene a rendere conto di un discorso storico-filosofico legato alla simulazione; dalle sperimentazioni di El Lissitzky passando per gli anni del pop si giunge fino alla manipolazione della spazio e del tempo, fortemente legato alle narrazioni, nei testi e sopratutto nel cinema, di quella fantascienza che ha influenzato, man mano che la coscienza digitale si faceva strada, la forma dell’architettura ma anche il pensiero tecnico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/10366
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact