Il decreto sulla media-conciliazione impone al mediatore specifici obblighi di riservatezza e confidenzialità. Il contributo analizza le diverse dimensioni della riservatezza del procedimento e della riservatezza nel procedimento, soffermandosi altresì sulle possibili consguenze della violazione degli obblighi previsti dalle norme in questione.

RISERVATEZZA E CONFIDENZIALITA' NEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE. BREVI NOTE SUGLI ARTT.9 E 10 DEL D.LGS.28/2010.

BUSACCA, Angela
2010

Abstract

Il decreto sulla media-conciliazione impone al mediatore specifici obblighi di riservatezza e confidenzialità. Il contributo analizza le diverse dimensioni della riservatezza del procedimento e della riservatezza nel procedimento, soffermandosi altresì sulle possibili consguenze della violazione degli obblighi previsti dalle norme in questione.
978-88-7820-348-8
Media-conciliazione; Riservatezza; Segreto professionale del mediatore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/10375
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact