This paper proposes an integrated research on two topical issues concerning sustainability and development: Tourism and Landscape. Their significance is highlighted by the high number of documents and rules which have been produced and founded on the awareness that a correct economic and social development of the territories should be combined with the protection and enhancement of landscape, considered as a key element to individual and social well-being. Being the centre of any development process, the territory is assailed by new demands for quality, efficiency and identity that need “to integrate landscape into its regional and town planning policies and in its cultural, environmental, agricultural, social and economic policies”. In this context, considering that the public has the right “to enjoy high quality landscapes and to play an active part in the development of landscapes”, the paper proposes new prospects of sustainability for the future of tourism in Calabria.

Il contributo propone una riflessione che cerca di riportare ad un percorso di ricerca integrato due temi, turismo e paesaggio, di pregnante attualità nel quadro più ampio delle questioni legate alla sostenibilità dello sviluppo nella sua accezione più ampia, ambientale, economica, sociale e istituzionale. È noto che le diverse attività correlate al turismo - considerato la maggiore industria del futuro per l’elevato tasso di crescita, nonostante gli immaginabili fattori di criticità dovuti a periodi di grave instabilità politica o emergenze ambientali presenti in alcune aree geografiche - hanno un impatto considerevole sull’ambiente con effetti spesso tra loro contrastanti: da un lato alimentano il godimento delle bellezze naturali e storico-culturali, dall’altro esercitano una notevole pressione sui delicati sistemi ecologico e ambientale, alterando la qualità dei paesaggi nella loro ricca varietà e irriproducibilità. È pur vero che nell’ultimo decennio si registra una crescente sensibilità nei confronti del binomio paesaggio-turismo, tanto da portare all’elaborazione di documenti e normative nazionali e internazionali al fine di diffondere la consapevolezza che il corretto sviluppo economico e sociale dei territori vada coniugato con la tutela dell’ambiente e la valorizzazione del paesaggio, elemento chiave del benessere individuale e sociale. Al centro di tutti i processi di trasformazione, il territorio è dunque investito da nuove domande sociali di qualità, efficienza e identità che richiedono di «integrare il paesaggio nelle politiche di pianificazione del territorio, urbanistiche e in quelle a carattere culturale, ambientale, agricolo, sociale ed economico». All’interno di questo quadro di riferimento, e considerato che popolazioni hanno il «diritto di godere di un paesaggio di qualità e di svolgere un ruolo attivo nella sua trasformazione», verranno delineate le principali trasformazioni e indicate nuove prospettive per il futuro del turismo in Calabria.

Turismo e qualità paesaggistica, un binomio inscindibile per nuovi scenari di sviluppo sostenibile in Calabria

PULTRONE, Gabriella
2012

Abstract

Il contributo propone una riflessione che cerca di riportare ad un percorso di ricerca integrato due temi, turismo e paesaggio, di pregnante attualità nel quadro più ampio delle questioni legate alla sostenibilità dello sviluppo nella sua accezione più ampia, ambientale, economica, sociale e istituzionale. È noto che le diverse attività correlate al turismo - considerato la maggiore industria del futuro per l’elevato tasso di crescita, nonostante gli immaginabili fattori di criticità dovuti a periodi di grave instabilità politica o emergenze ambientali presenti in alcune aree geografiche - hanno un impatto considerevole sull’ambiente con effetti spesso tra loro contrastanti: da un lato alimentano il godimento delle bellezze naturali e storico-culturali, dall’altro esercitano una notevole pressione sui delicati sistemi ecologico e ambientale, alterando la qualità dei paesaggi nella loro ricca varietà e irriproducibilità. È pur vero che nell’ultimo decennio si registra una crescente sensibilità nei confronti del binomio paesaggio-turismo, tanto da portare all’elaborazione di documenti e normative nazionali e internazionali al fine di diffondere la consapevolezza che il corretto sviluppo economico e sociale dei territori vada coniugato con la tutela dell’ambiente e la valorizzazione del paesaggio, elemento chiave del benessere individuale e sociale. Al centro di tutti i processi di trasformazione, il territorio è dunque investito da nuove domande sociali di qualità, efficienza e identità che richiedono di «integrare il paesaggio nelle politiche di pianificazione del territorio, urbanistiche e in quelle a carattere culturale, ambientale, agricolo, sociale ed economico». All’interno di questo quadro di riferimento, e considerato che popolazioni hanno il «diritto di godere di un paesaggio di qualità e di svolgere un ruolo attivo nella sua trasformazione», verranno delineate le principali trasformazioni e indicate nuove prospettive per il futuro del turismo in Calabria.
978-88-548-4480-3
This paper proposes an integrated research on two topical issues concerning sustainability and development: Tourism and Landscape. Their significance is highlighted by the high number of documents and rules which have been produced and founded on the awareness that a correct economic and social development of the territories should be combined with the protection and enhancement of landscape, considered as a key element to individual and social well-being. Being the centre of any development process, the territory is assailed by new demands for quality, efficiency and identity that need “to integrate landscape into its regional and town planning policies and in its cultural, environmental, agricultural, social and economic policies”. In this context, considering that the public has the right “to enjoy high quality landscapes and to play an active part in the development of landscapes”, the paper proposes new prospects of sustainability for the future of tourism in Calabria.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/10427
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact