From the early years of 16th century in Calabria it was inaugurated the research of new model of fortresses. In most cases they were interventions on medieval fortifications in which the new structures were added, simply juxtaposed to the pre-existing structures with an operation of addition without covering the original forms. Instead, in other cases the medieval structure was incorporated and it disappeared completely in the new facies of the castle. This occurred, for example, in Monasterace (RC), where the city walls and the castle, almost totally intact, are analyzed placing them in relation with the few, but significant, contemporary constructions of Calabria.

Dai primi del Cinquecento in Calabria fu avviata la sperimentazione di nuovi modelli di fortezze. Nella maggior parte dei casi si trattò di interventi su fortificazioni medievali alle quali vennero aggiunte le nuove strutture, accostate semplicemente alle preesistenze con una operazione di addizione senza mascheramento di forme. Altre volte invece la struttura medievale venne inglobata, tanto da scomparire totalmente nella nuova facies del castello. È ciò che si verificò per esempio a Monasterace (RC) di cui si analizzano la cinta muraria urbica e il castello, quasi totalmente integro, ponendoli in relazione con le poche, ma significative, realizzazioni coeve della Calabria.

La cinta urbica e il castello di Monasterace nel quadro dell’architettura fortificata dei secoli XV-XVI

MARTORANO, Francesca
2016

Abstract

Dai primi del Cinquecento in Calabria fu avviata la sperimentazione di nuovi modelli di fortezze. Nella maggior parte dei casi si trattò di interventi su fortificazioni medievali alle quali vennero aggiunte le nuove strutture, accostate semplicemente alle preesistenze con una operazione di addizione senza mascheramento di forme. Altre volte invece la struttura medievale venne inglobata, tanto da scomparire totalmente nella nuova facies del castello. È ciò che si verificò per esempio a Monasterace (RC) di cui si analizzano la cinta muraria urbica e il castello, quasi totalmente integro, ponendoli in relazione con le poche, ma significative, realizzazioni coeve della Calabria.
9788849850253
From the early years of 16th century in Calabria it was inaugurated the research of new model of fortresses. In most cases they were interventions on medieval fortifications in which the new structures were added, simply juxtaposed to the pre-existing structures with an operation of addition without covering the original forms. Instead, in other cases the medieval structure was incorporated and it disappeared completely in the new facies of the castle. This occurred, for example, in Monasterace (RC), where the city walls and the castle, almost totally intact, are analyzed placing them in relation with the few, but significant, contemporary constructions of Calabria.
Castle of Monasterace, Viceregal fortifications, Monasterace
Castello di Monasterace, fortificazioni vicereali, Monasterace
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Martorano_2016_La Cinta urbica_editor.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 5.02 MB
Formato Adobe PDF
5.02 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/10607
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact