Il saggio evidenza l'evoluzione della forma di governo parlamentare italiana in relazione all'alternarsi dei diversi sistemi elettorali adottati nel corso del tempo, sottolineando per alcuni versi l'espansione e per altri versi invece la riduzione dei poteri del Capo dello Stato. In particolare si sofferma sulla necessità di una coincidenza tendenziale fra maggioranza elettorale e maggioranza parlamentare

Poteri del Capo dello Stato, forma di governo parlamentare e rischio di “ribaltone”

SPADARO, Antonino
2011-01-01

Abstract

Il saggio evidenza l'evoluzione della forma di governo parlamentare italiana in relazione all'alternarsi dei diversi sistemi elettorali adottati nel corso del tempo, sottolineando per alcuni versi l'espansione e per altri versi invece la riduzione dei poteri del Capo dello Stato. In particolare si sofferma sulla necessità di una coincidenza tendenziale fra maggioranza elettorale e maggioranza parlamentare
978-88-6342-217-7
poteri del Presidente della Repubblica; forma di governo parlamentare; ribaltone
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12318/10661
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact