La Vallata dello Stilaro, dall’omonimo fiume che vi scorre, è un territorio della Calabria Jonica, in parte compreso nel Parco Regionale delle Serre, nel quale insistono i tre centri storici di Pazzano, Bivongi e Stilo. Oltre la narrazione e la descrizione di questo territorio mediterraneo, si espongono i primi risultati di una serie di studi e iniziative, attualmente in atto, finalizzate all’avvio di un processo di rivitalizzazione. Nello specifico si fa riferimento al “Contratto di fiume Stilaro”, promosso dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria di cui è parte, inteso nella sua accezione di strumento volontario e innovativo. Tale strumento offre l’opportunità di attivare processi di valorizzazione e visioni sistemiche condivise di un territorio fluviale caratterizzato dalla straordinaria concentrazione e stratificazione di un ricco patrimonio storico, naturalistico, paesaggistico, antropologico e culturale. Vi insistono, infatti, gli insediamenti di culto bizantino tra cui la famosa Cattolica di Stilo; le ferriere borboniche, tra i più antichi insediamenti industriali d’Europa, di cui oggi se ne mantiene viva la presenza nell’“Ecomuseo delle ferriere e fonderie di Calabria”; le monumentali cascate del Marmarico, con i sistemi di dighe, mulini e centrali elettriche; i vigneti da cui si produce un pregiato vino Doc. Tutte emergenze che gli conferiscono forte caratterizzazione identitaria. Con questo contributo si intende proporre e descrivere un approccio multiscalare che, a partire dalla visione territoriale strategica complessiva definita dal Contratto di Fiume, finalizzata a valorizzare a pieno le potenzialità del territorio, si spinge fino ad approfondimenti puntuali di design applicato a sistemi resilienti di percorrenza e fruizione sostenibile del paesaggio. Il territorio della Vallata dello Stilaro assurge così a caso studio esemplare che consente di verificare iniziative già in atto e, contemporaneamente, di proporre approcci, modalità operative, attitudini innovative per individuare presupposti metodologici replicabili e trasferibili in condizioni similari di altri territori mediterranei.

Strategie, processi e progetti di rigenerazione e rivitalizzazione per la vallata dello Stilaro

Massimo Lauria;
2020

Abstract

La Vallata dello Stilaro, dall’omonimo fiume che vi scorre, è un territorio della Calabria Jonica, in parte compreso nel Parco Regionale delle Serre, nel quale insistono i tre centri storici di Pazzano, Bivongi e Stilo. Oltre la narrazione e la descrizione di questo territorio mediterraneo, si espongono i primi risultati di una serie di studi e iniziative, attualmente in atto, finalizzate all’avvio di un processo di rivitalizzazione. Nello specifico si fa riferimento al “Contratto di fiume Stilaro”, promosso dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria di cui è parte, inteso nella sua accezione di strumento volontario e innovativo. Tale strumento offre l’opportunità di attivare processi di valorizzazione e visioni sistemiche condivise di un territorio fluviale caratterizzato dalla straordinaria concentrazione e stratificazione di un ricco patrimonio storico, naturalistico, paesaggistico, antropologico e culturale. Vi insistono, infatti, gli insediamenti di culto bizantino tra cui la famosa Cattolica di Stilo; le ferriere borboniche, tra i più antichi insediamenti industriali d’Europa, di cui oggi se ne mantiene viva la presenza nell’“Ecomuseo delle ferriere e fonderie di Calabria”; le monumentali cascate del Marmarico, con i sistemi di dighe, mulini e centrali elettriche; i vigneti da cui si produce un pregiato vino Doc. Tutte emergenze che gli conferiscono forte caratterizzazione identitaria. Con questo contributo si intende proporre e descrivere un approccio multiscalare che, a partire dalla visione territoriale strategica complessiva definita dal Contratto di Fiume, finalizzata a valorizzare a pieno le potenzialità del territorio, si spinge fino ad approfondimenti puntuali di design applicato a sistemi resilienti di percorrenza e fruizione sostenibile del paesaggio. Il territorio della Vallata dello Stilaro assurge così a caso studio esemplare che consente di verificare iniziative già in atto e, contemporaneamente, di proporre approcci, modalità operative, attitudini innovative per individuare presupposti metodologici replicabili e trasferibili in condizioni similari di altri territori mediterranei.
978-9928-131-92-8
978-9928-346-01-8
Contratti di fiume, ecomuseo, paesaggio, patrimonio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gioffrè_2020_EX IFAU-2019_Strategie_editor.pdf

non disponibili

Descrizione: Copertina, indice, paper
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 2.04 MB
Formato Adobe PDF
2.04 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/108296
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact