MEMORIA O CANCELLAZIONE del Memoriale Italiano di Auschwitz?