The reference scenario for the building sector appears to have undergone profound changes compared to a few decades ago. The architects, enterprises and manufacturers that in the past acted as monads, incapable of establishing networks, are called to re-think their focus and their methods for mutual interaction. As a result, the next few years will bring a number of strategic challenges that can no longer be avoided and will cut across the entire sector affecting all those involved in building processes. They will refer, above all, to innovation, competitiveness and sustainable growth. This being the case, university education is called to play a role in promoting the cultural growth of entire communities by spreading knowledge in the ruling class and new expertise among professionals.

Lo scenario di riferimento per il settore delle costruzioni appare oggi profondamente mutato rispetto a qualche decennio fa. Progettista, impresa e produzione, abituati ad agire come monadi incapaci di fare rete, sono chiamati a ripensare i propri focus di interesse e le reciproche modalità di interazione. Ne derivano, per i prossimi anni, molteplici sfide strategiche e non più eludibili, da considerare trasversali a tutto il settore e a tutti i protagonisti del processo edilizio. Innovazione, competitività, crescita sostenibile, su tutte. In questo quadro, la formazione universitaria è chiamata a svolgere il ruolo di governo della crescita culturale di un’intera comunità, attraverso la trasmissione di saperi, alla classe dirigente, e di nuove competenze, ai professionisti.

Nuovi scenari, nuove sfide, nuove competenze. New scenarios, new challenges, new expertise

LAURIA, Massimo
2016

Abstract

Lo scenario di riferimento per il settore delle costruzioni appare oggi profondamente mutato rispetto a qualche decennio fa. Progettista, impresa e produzione, abituati ad agire come monadi incapaci di fare rete, sono chiamati a ripensare i propri focus di interesse e le reciproche modalità di interazione. Ne derivano, per i prossimi anni, molteplici sfide strategiche e non più eludibili, da considerare trasversali a tutto il settore e a tutti i protagonisti del processo edilizio. Innovazione, competitività, crescita sostenibile, su tutte. In questo quadro, la formazione universitaria è chiamata a svolgere il ruolo di governo della crescita culturale di un’intera comunità, attraverso la trasmissione di saperi, alla classe dirigente, e di nuove competenze, ai professionisti.
978-88-916-1283-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/11253
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact