La funzione pubblicistica del partigiano