The aim of the research was to define a methodological path, theoretically replicable, for identifying the value of the courtyard house of Nefta, through the representation and analysis of the characteristics of the architecture, or to develop a structured information equipment , which through digitization aims to increase accessibility to the knowledge of identity heritage in protection and safeguarding actions. The metric and qualitative information of the architecture have generated a database for the documentation of the current state, and above all of the past, of a heritage in complete decay, in a place where the search for living comfort leads, through demolitions, reconstructions and interpositions to the overwriting of the architectural structure, altering its configuration and sometimes erasing it.

L’obiettivo della ricerca è stato quello di definire un percorso metodologico, teoricamente replicabile, per l’individuazione del valore della casa a corte di Nefta, tramite la rappresentazione e l’analisi dei caratteri dell’architettura, ovvero di sviluppare un apparato informativo strutturato, che attraverso la digitalizzazione mira a incrementare l’accessibilità alla conoscenza del patrimonio identitario nelle azioni di protezione e salvaguardia. Le informative metriche e qualitative dell’architettura hanno generato una banca dati per la documentazione dello stato attuale, e soprattutto del passato, di un patrimonio in completo degrado, in un luogo in cui la ricerca di comfort abitativi conduce, attraverso demolizioni, ricostruzioni e interposizioni, alla sovrascrittura della compagine architettonica alterandone la configurazione e talvolta cancellandola.

Case a Corte. Archetipi di un recinto abitato

Raffa Paola
2021

Abstract

L’obiettivo della ricerca è stato quello di definire un percorso metodologico, teoricamente replicabile, per l’individuazione del valore della casa a corte di Nefta, tramite la rappresentazione e l’analisi dei caratteri dell’architettura, ovvero di sviluppare un apparato informativo strutturato, che attraverso la digitalizzazione mira a incrementare l’accessibilità alla conoscenza del patrimonio identitario nelle azioni di protezione e salvaguardia. Le informative metriche e qualitative dell’architettura hanno generato una banca dati per la documentazione dello stato attuale, e soprattutto del passato, di un patrimonio in completo degrado, in un luogo in cui la ricerca di comfort abitativi conduce, attraverso demolizioni, ricostruzioni e interposizioni, alla sovrascrittura della compagine architettonica alterandone la configurazione e talvolta cancellandola.
978-88-6542-818-4
The aim of the research was to define a methodological path, theoretically replicable, for identifying the value of the courtyard house of Nefta, through the representation and analysis of the characteristics of the architecture, or to develop a structured information equipment , which through digitization aims to increase accessibility to the knowledge of identity heritage in protection and safeguarding actions. The metric and qualitative information of the architecture have generated a database for the documentation of the current state, and above all of the past, of a heritage in complete decay, in a place where the search for living comfort leads, through demolitions, reconstructions and interpositions to the overwriting of the architectural structure, altering its configuration and sometimes erasing it.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Raffa_2021_Case-a-corte_editor.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 8.74 MB
Formato Adobe PDF
8.74 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12318/113045
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact