Finalizzato alla conoscenza di inusitati aspetti delle realtà urbane di Reggio Calabria e Messina l’esperienza del Rilievo Urbano e Ambientale è stata fortemente correlata al lavoro per la Progettazione Architettonica nel Laboratorio di Terzo anno (ultimo del Corso di Laurea Triennale), nella consapevolezza che qualunque proposta progettuale sarebbe sembrata inadeguata se non comprovata da analisi preventive sulla necessità della stessa. Tali analisi e conseguente riflessione sull’essenza dei problemi, oltre che sulle forme e sugli elementi, hanno portato a concordare nella necessità di un Rilievo Integrato che non è soltanto il derivato di applicazioni tecnico-scientifiche ma il prodotto di un coordinamento di sforzi e di un’attenzione plurale così da farne derivare un globale potenziamento della sensibilità (che unisce agli addetti ai lavori anche gli amministratori pubblici e i comuni cittadini). Ulteriori considerazioni sono emerse dall’utilizzo dei documenti d’archivio, utile guida per l’individuazione dei caratteri morfologici e figurativi oltre che tipologici. A Reggio sono stati selezionati frammenti urbani di piccole dimensioni - nelle aree situate in posizioni liminari del tessuto caratterizzate da rilevanti salti di quota altimetrica - per individuare singolari soluzioni geometrico-formali e tecnico-strutturali. A Messina la scelta del quartiere fieristico, una città nella città, ha consentito di valutarne il suo inserimento nel contesto singolare dell’area dello Stretto.

L’altra città. Rilievo urbano e ambientale

CURTI, Gabriella
2019

Abstract

Finalizzato alla conoscenza di inusitati aspetti delle realtà urbane di Reggio Calabria e Messina l’esperienza del Rilievo Urbano e Ambientale è stata fortemente correlata al lavoro per la Progettazione Architettonica nel Laboratorio di Terzo anno (ultimo del Corso di Laurea Triennale), nella consapevolezza che qualunque proposta progettuale sarebbe sembrata inadeguata se non comprovata da analisi preventive sulla necessità della stessa. Tali analisi e conseguente riflessione sull’essenza dei problemi, oltre che sulle forme e sugli elementi, hanno portato a concordare nella necessità di un Rilievo Integrato che non è soltanto il derivato di applicazioni tecnico-scientifiche ma il prodotto di un coordinamento di sforzi e di un’attenzione plurale così da farne derivare un globale potenziamento della sensibilità (che unisce agli addetti ai lavori anche gli amministratori pubblici e i comuni cittadini). Ulteriori considerazioni sono emerse dall’utilizzo dei documenti d’archivio, utile guida per l’individuazione dei caratteri morfologici e figurativi oltre che tipologici. A Reggio sono stati selezionati frammenti urbani di piccole dimensioni - nelle aree situate in posizioni liminari del tessuto caratterizzate da rilevanti salti di quota altimetrica - per individuare singolari soluzioni geometrico-formali e tecnico-strutturali. A Messina la scelta del quartiere fieristico, una città nella città, ha consentito di valutarne il suo inserimento nel contesto singolare dell’area dello Stretto.
9788889955789
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CURTI_2019_ARCHITETTURA_CITTA'_post.pdf

non disponibili

Descrizione: Saggio in volume
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 1.65 MB
Formato Adobe PDF
1.65 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/11468
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact