La nozione innovazione sociale non è tipica della disciplina dell’architettura e non deriva da un dibattito interno della cultura architettonica ma è strettamente legata ad essa, sia in termini di genesi del concetto che in termini di possibili sviluppi dello stesso. Di innovazione sociale è possibile rintracciare molte definizioni e/o interpretazioni che dimostrano quanto sia ampio lo scenario che interessa tale fenomeno e quanto sia complesso limitarne gli ambiti di interesse. Fra queste definizioni quella contenuta ne Il Libro bianco sull’innovazione sociale di Murray, Caulier-Grice e Mulgan è la più efficace specie per comprenderne i risvolti in campo architettonico.

Innovazione sociale e progetto. Strategie per il miglioramento prestazionale

DE CAPUA, Alberto
;
2020

Abstract

La nozione innovazione sociale non è tipica della disciplina dell’architettura e non deriva da un dibattito interno della cultura architettonica ma è strettamente legata ad essa, sia in termini di genesi del concetto che in termini di possibili sviluppi dello stesso. Di innovazione sociale è possibile rintracciare molte definizioni e/o interpretazioni che dimostrano quanto sia ampio lo scenario che interessa tale fenomeno e quanto sia complesso limitarne gli ambiti di interesse. Fra queste definizioni quella contenuta ne Il Libro bianco sull’innovazione sociale di Murray, Caulier-Grice e Mulgan è la più efficace specie per comprenderne i risvolti in campo architettonico.
978-88-498-6592-9
Progetto dell'abitare, innovazione,
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/11642
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact