L’analisi si concentra sui profili di rilevanza penale delle pratiche di “surrogazione di maternità”, sia alla luce del diritto vigente, sia in prospettiva de iure condendo. Punto di partenza è l’esame del delitto previsto dall’art. 12, co. 6, l. 18.2.2004, n. 40. Si affronta, poi, il tema della rilevanza penale dei fatti commessi all’estero, anche alla luce dei più recenti indirizzi giurisprudenziali.

Maternità surrogata

LA ROSA, Emanuele
2017

Abstract

L’analisi si concentra sui profili di rilevanza penale delle pratiche di “surrogazione di maternità”, sia alla luce del diritto vigente, sia in prospettiva de iure condendo. Punto di partenza è l’esame del delitto previsto dall’art. 12, co. 6, l. 18.2.2004, n. 40. Si affronta, poi, il tema della rilevanza penale dei fatti commessi all’estero, anche alla luce dei più recenti indirizzi giurisprudenziali.
Alterazione di stato; Reato commesso all'estero; Sostituzione di maternità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/12143
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact