One of the most used technological and organizational issues by public administrations, every time we need to report data or obtain spatial information, is that of 'using GIS, geo spatial data and geo-database. The use of this technology is essential to support the processes at work on the devolution of land to municipalities in accordance with the DPCM June 14 2007. In this process, it proposes a solution regarding the support of the transition phase of the cadastral functions of the Agency land to the future managers (individual municipalities, associations of municipalities, mountain communities) providing an automatic import and possible upgrades of cadastral data. The proposed solution, based on the use of tools and open-source technologies, has allowed the testing of a prototype that, through simple application of the alphanumeric database from the Agency land, provides to the municipalities an application that allows an organized management of census and administrative informations of lands and buildings.

Uno dei temi tecnologici e organizzativi maggiormente utilizzati dalle Pubbliche Amministrazioni, ogni qual volta abbiano bisogno di relazionare dati o ricavare informazioni territoriali, è quello dell’ utilizzo di sistemi GIS, dati geo spaziali e database georeferenziati. L’impiego di tale tecnologia risulta essere di fondamentale sostegno ai processi in atto concernenti il decentramento delle funzioni catastali ai comuni in ottemperanza del D.P.C.M. 14 giugno 2007. Nell’ottica di tale processo, si propone una soluzione inerente al supporto della fase di transizione delle funzioni catastali dall’Agenzia del Territorio ai futuri gestori (singoli Comuni, Associazioni di Comuni, Comunità Montane) fornendo una procedura automatica di importazione e possibili aggiornamenti dei dati catastali. La soluzione proposta, basata sull’utilizzo di strumenti e tecnologie open-source, ha consentito la sperimentazione di un prototipo che, attraverso la semplice richiesta della banca dati alfanumerica all’Agenzia del Territorio, fornisce ai comuni un applicativo che permette una gestione organizzata delle informazioni censuarie e amministrative dei terreni e dei fabbricati.

Applicazione su Tecnologia Open Source per l’aggiornamento della banca dati catastale

BARRILE, Vincenzo;
2008

Abstract

Uno dei temi tecnologici e organizzativi maggiormente utilizzati dalle Pubbliche Amministrazioni, ogni qual volta abbiano bisogno di relazionare dati o ricavare informazioni territoriali, è quello dell’ utilizzo di sistemi GIS, dati geo spaziali e database georeferenziati. L’impiego di tale tecnologia risulta essere di fondamentale sostegno ai processi in atto concernenti il decentramento delle funzioni catastali ai comuni in ottemperanza del D.P.C.M. 14 giugno 2007. Nell’ottica di tale processo, si propone una soluzione inerente al supporto della fase di transizione delle funzioni catastali dall’Agenzia del Territorio ai futuri gestori (singoli Comuni, Associazioni di Comuni, Comunità Montane) fornendo una procedura automatica di importazione e possibili aggiornamenti dei dati catastali. La soluzione proposta, basata sull’utilizzo di strumenti e tecnologie open-source, ha consentito la sperimentazione di un prototipo che, attraverso la semplice richiesta della banca dati alfanumerica all’Agenzia del Territorio, fornisce ai comuni un applicativo che permette una gestione organizzata delle informazioni censuarie e amministrative dei terreni e dei fabbricati.
978-88-903132-1-9
One of the most used technological and organizational issues by public administrations, every time we need to report data or obtain spatial information, is that of 'using GIS, geo spatial data and geo-database. The use of this technology is essential to support the processes at work on the devolution of land to municipalities in accordance with the DPCM June 14 2007. In this process, it proposes a solution regarding the support of the transition phase of the cadastral functions of the Agency land to the future managers (individual municipalities, associations of municipalities, mountain communities) providing an automatic import and possible upgrades of cadastral data. The proposed solution, based on the use of tools and open-source technologies, has allowed the testing of a prototype that, through simple application of the alphanumeric database from the Agency land, provides to the municipalities an application that allows an organized management of census and administrative informations of lands and buildings.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/12461
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact