La via giudiziaria all'eugenetica?