Oggi, diventa più che mai cruciale saper gestire l’eredità del passato interpretando il presente, per progettare il futuro. L’organismo territoriale, quindi, non si pone più esclusivamente come oggetto fisico empiricamente osservabile a supporto delle attività, ma diventa la vera risorsa per lo sviluppo. Queste esigenze hanno fatto emergere sempre più la necessità di avviare processi di valorizzazione del paesaggio al fine di produrre un “nuovo sviluppo territoriale” basato sulla fruizione turistica, sulla tutela e salvaguardia del territorio anche dal punto di vista della sicurezza ambientale. Le trasformazioni territoriali, così concepite, offrono il campo in cui attuare la ricerca degli EcoVillaggi, basata sulla sostenibilità ambientale, quale paradigma di una nuova forma di sviluppo al fine di garantire l'innalzamento della qualità territoriale.

Le trasformazioni territoriali, strumenti di sicurezza

Passarelli Domenico
2013

Abstract

Oggi, diventa più che mai cruciale saper gestire l’eredità del passato interpretando il presente, per progettare il futuro. L’organismo territoriale, quindi, non si pone più esclusivamente come oggetto fisico empiricamente osservabile a supporto delle attività, ma diventa la vera risorsa per lo sviluppo. Queste esigenze hanno fatto emergere sempre più la necessità di avviare processi di valorizzazione del paesaggio al fine di produrre un “nuovo sviluppo territoriale” basato sulla fruizione turistica, sulla tutela e salvaguardia del territorio anche dal punto di vista della sicurezza ambientale. Le trasformazioni territoriali, così concepite, offrono il campo in cui attuare la ricerca degli EcoVillaggi, basata sulla sostenibilità ambientale, quale paradigma di una nuova forma di sviluppo al fine di garantire l'innalzamento della qualità territoriale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/128347
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact