Dalla quantità alla qualità: un passaggio durato decenni I tempi appaiono maturi per prefigurare un approccio nuovo ai temi ambientali che non sia esclusivamente “difensivo” e “vincolistico” ma che assuma, nel pensiero urbanistico contemporaneo, un'importanza progettuale. Una consapevolezza maturata lentamente nei lunghissimi anni di dibattito scientifico e disciplinare e di avvenimenti che hanno segnato profondamente il territorio e le sue risorse, anche e soprattutto quelle non rinnovabili. L'evolversi delle politiche urbanistiche più attente alla città esistente sono legate, in Italia, alle politiche di intervento pubblico in materia di edilizia residenziale le cui iniziative sono state prevalentemente volte al recupero abitativo del patrimonio esistente. Il prevalere dell'approccio residenziale alla città ha fatto sì che si parlasse di recupero più che di rinnovo urbano, cioè tecnico e socioeconomico, a voler indicare la volontà di rispettare e riutilizzare l'esistente più che sostituirlo.

Pensiero urbanistico contemporaneo: il territorio ha bisogno di essere rigenerato

PASSARELLI, Domenico
2018

Abstract

Dalla quantità alla qualità: un passaggio durato decenni I tempi appaiono maturi per prefigurare un approccio nuovo ai temi ambientali che non sia esclusivamente “difensivo” e “vincolistico” ma che assuma, nel pensiero urbanistico contemporaneo, un'importanza progettuale. Una consapevolezza maturata lentamente nei lunghissimi anni di dibattito scientifico e disciplinare e di avvenimenti che hanno segnato profondamente il territorio e le sue risorse, anche e soprattutto quelle non rinnovabili. L'evolversi delle politiche urbanistiche più attente alla città esistente sono legate, in Italia, alle politiche di intervento pubblico in materia di edilizia residenziale le cui iniziative sono state prevalentemente volte al recupero abitativo del patrimonio esistente. Il prevalere dell'approccio residenziale alla città ha fatto sì che si parlasse di recupero più che di rinnovo urbano, cioè tecnico e socioeconomico, a voler indicare la volontà di rispettare e riutilizzare l'esistente più che sostituirlo.
978-88-255-0722-5
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Passarelli_2018_Territori per lo Sviluppo_editor.PDF

solo utenti autorizzati

Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 2.84 MB
Formato Adobe PDF
2.84 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/13051
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact