“Specie di spazi”