The reassertion of controls on substantive issues, as well as formal issues, led to focus on the activities of measurement, assessment and reporting of results. The theme is on agenda also thanks to recent reforms in the field of optimization of labour productivity, efficiency and transparency.The paper focuses on the underlying logics, principles, ways of implementation and implications of indicators, used to support the functions of planning and control. It proposes a theoretical model that emphasizes the importance of time-based indicators, related to the executive responsibility centers identified by spatial segmentation, that determine the organization’s overall performance.

Il riaffermarsi dei controlli consuntivi e delle verifiche sugli aspetti sostanziali, oltre che formali, ha indotto a concentrare l’attenzione sulle attività di misurazione, valutazione e rendicontazione dei risultati. Il tema è fortemente all’ordine del giorno anche grazie alle recenti riforme, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro, efficienza e trasparenza. Il paper si concentra sulle logiche ispiratrici, i principi, le modalità di impiego e le ricadute dei sistemi di indicatori a supporto delle funzioni di programmazione e controllo. Propone un modello teorico che mette in risalto la rilevanza di indicatori time-based, riferiti ai centri di responsabilità dirigenziale identificabili, mediante segmentazione spaziale, quali centri di responsabilità di risultato, da cui scaturisce la performance complessiva delle aziende.

Le variabili “tempo” e “spazio” nella valutazione della performance dei centri di responsabilità dirigenziale delle amministrazioni pubbliche locali

Nicolò D.;
2010

Abstract

Il riaffermarsi dei controlli consuntivi e delle verifiche sugli aspetti sostanziali, oltre che formali, ha indotto a concentrare l’attenzione sulle attività di misurazione, valutazione e rendicontazione dei risultati. Il tema è fortemente all’ordine del giorno anche grazie alle recenti riforme, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro, efficienza e trasparenza. Il paper si concentra sulle logiche ispiratrici, i principi, le modalità di impiego e le ricadute dei sistemi di indicatori a supporto delle funzioni di programmazione e controllo. Propone un modello teorico che mette in risalto la rilevanza di indicatori time-based, riferiti ai centri di responsabilità dirigenziale identificabili, mediante segmentazione spaziale, quali centri di responsabilità di risultato, da cui scaturisce la performance complessiva delle aziende.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/13954
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact