Nella Memoria viene proposta la realizzazione di interventi di ingegneria naturalistica per il caso di un bacino ubicato nella zona settentrionale del Comune di Reggio Calabria. Allo scopo il fenomeno della propagazione della piena è stato simulato mediante il modello bidimensionale DORA che ha consentito di identificare le aree a maggior rischio dell’area oggetto di studio. Come risultato si è trovato che gli interventi di ingegneria naturalistica proposti risultano efficaci nell’area oggetto di studio. In particolare si è trovato che nella zona valliva del bacino è possibile intervenire con una struttura in massi sciolti sia a protezione del fondo che delle sponde. Mentre nelle aree a maggior pendenza si è verificata la necessità di intervenire con massi legati.

LA SISTEMAZIONE DEI CORSI D'ACQUA ATTRAVERSO TECNICHE DI INGEGNERIA NATURALISTICA

BARBARO, Giuseppe;
2004

Abstract

Nella Memoria viene proposta la realizzazione di interventi di ingegneria naturalistica per il caso di un bacino ubicato nella zona settentrionale del Comune di Reggio Calabria. Allo scopo il fenomeno della propagazione della piena è stato simulato mediante il modello bidimensionale DORA che ha consentito di identificare le aree a maggior rischio dell’area oggetto di studio. Come risultato si è trovato che gli interventi di ingegneria naturalistica proposti risultano efficaci nell’area oggetto di studio. In particolare si è trovato che nella zona valliva del bacino è possibile intervenire con una struttura in massi sciolti sia a protezione del fondo che delle sponde. Mentre nelle aree a maggior pendenza si è verificata la necessità di intervenire con massi legati.
88-7740-382-9
Ingegneria naturalistica; Bacino idrografico; Propagazione della piena; Fenomeni di inondazione; Struttura in massi sciolti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/14158
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact