La relazione esamina le criticità nell'accesso alla Corte da parte di Stato e Regioni nel giudizio in via principale (in particolare, per quel che riguarda l'asimmetria a danno delle prime nella prospettazione dei vizi), soffermandosi anche sulle novità contenute in proposito in alcuni progetti di riforma pendenti presso le Camere.

L’accesso al giudizio in via principale e “la parità delle armi” tra Stato e Regioni: qualche considerazione sul presente ed uno sguardo sul possibile futuro.

SALAZAR, Carmela Maria Giustina
2000

Abstract

La relazione esamina le criticità nell'accesso alla Corte da parte di Stato e Regioni nel giudizio in via principale (in particolare, per quel che riguarda l'asimmetria a danno delle prime nella prospettazione dei vizi), soffermandosi anche sulle novità contenute in proposito in alcuni progetti di riforma pendenti presso le Camere.
8834891155
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/15831
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact