The set of cities, landscapes and architectures etchings arranged for Calabria during the expedition led by Dominique Vivant Denon, organized at the end of the 18th century by the Abbot of Saint Non, is the final result of a process of elaboration and " purge "carried out by the author on the original materials produced by the members of the expedition, published in the four volumes of Voyage between 1781 and 1786. The comparison between notes from Dominique Vivant-Deno's travel diary, published elsewhere in its original version, and between the series of sketches and preparatory drawings elaborated by Louis-Jean Desprez and Claude-Louis Chatelet during the exploratory journey through Calabria, offer the opportunity to verify what was the perception of the places visited, returned through the filter of those "brave" travelers in 1778. Through the presentation of some more significant cases, the contribution will examine the more or less realistic impression aroused by the discovery of those places still largely unexplored and unknown at the end of the 18th century.

La serie di vedute di città, paesaggi e architetture realizzate per la Calabria nel corso della spedizione guidata da Dominique Vivant Denon, organizzata alla fine del XVIII secolo dall'Abate di Saint Non, è l'esito finale di un processo di elaborazione e di "epurazione" effettuato dall'autore sui materiali originali prodotti dai partecipanti alla spedizione, da cui i quattro volumi del Voyage editi tra il 1781 e il 1786. Il confronto tra note del diario di viaggio di Dominique Vivant-Denon, pubblicato altrove nella sua stesura originale, e la serie di schizzi e disegni preparatori, elaborati da Louis-Jean Desprez e Claude-Louis Chatelet nel corso del viaggio esplorativo attraverso la Calabria, offrono l'occasione per verificare quale fosse la percezione delle località visitate, restituita attraverso il filtro di quei "coraggiosi" viaggiatori nel 1778. Il contributo, attraverso la presentazione di alcuni casi più significativi, esaminerà quale fosse l'impressione più o meno realistica suscitata dalla scoperta di quei luoghi per lo più ancora inesplorati e sconosciuti.

La Calabria tra diari e schizzi di viaggio: disegni e testi per il Voyage Pittoresque dell'Abate di Saint-Non

MUSSARI, Bruno
2017

Abstract

La serie di vedute di città, paesaggi e architetture realizzate per la Calabria nel corso della spedizione guidata da Dominique Vivant Denon, organizzata alla fine del XVIII secolo dall'Abate di Saint Non, è l'esito finale di un processo di elaborazione e di "epurazione" effettuato dall'autore sui materiali originali prodotti dai partecipanti alla spedizione, da cui i quattro volumi del Voyage editi tra il 1781 e il 1786. Il confronto tra note del diario di viaggio di Dominique Vivant-Denon, pubblicato altrove nella sua stesura originale, e la serie di schizzi e disegni preparatori, elaborati da Louis-Jean Desprez e Claude-Louis Chatelet nel corso del viaggio esplorativo attraverso la Calabria, offrono l'occasione per verificare quale fosse la percezione delle località visitate, restituita attraverso il filtro di quei "coraggiosi" viaggiatori nel 1778. Il contributo, attraverso la presentazione di alcuni casi più significativi, esaminerà quale fosse l'impressione più o meno realistica suscitata dalla scoperta di quei luoghi per lo più ancora inesplorati e sconosciuti.
9788899930028
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mussari_2017_AISU VIII_Calabria Voyage.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale versione editoriale
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 3.61 MB
Formato Adobe PDF
3.61 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/16424
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact