Le fiumare nell'area dello Stretto: da luogo del dialogo a spazio senza memoria