In the paper is proposed the calculation of the maximum force produced by the waves on a gravity offshore platform and the crown wall of the rubble mound breakwaters. To this aim the quasi-determinism theory of wave groups in sea states introduced from Boccotti (1997 and 2000) has been used. The data of the wave motion used for the estimation of the maximum force on the foretold structures are those by RON (Rete Ondametrica Nazionale) and they refer to the location of Algheo. The choice of this location is due to the fact that the sea states of Alghero are the strongest among the Italian locations, as resulted from the analysis of the data of installed wavemetric buoys (Arena and Barbaro, 1999).

Nella memoria viene proposto il calcolo della forza massima prodotta dal moto ondoso su una piattaforma petrolifera a gravità e sul massiccio di coronamento di una diga a gettata. Allo scopo si è utilizzata la teoria di quasi-determinismo di Boccotti (1997 e 2000). I dati del moto ondoso utilizzati per la stima della forza massima sulle predette strutture sono quelli della RON (Rete Ondametrica Nazionale) e si riferiscono alla località di Algheo. La scelta di tale località è dovuta al fatto che il mare di Alghero è il più forte tra le località italiane dove risultano installate le boe ondametriche (Arena e Barbaro, 1999).

IL CALCOLO DELLA FORZA MASSIMA PRODOTTA DALLE ONDE DI MARE SULLE STRUTTURE

BARBARO, Giuseppe;FIAMMA V;
2004

Abstract

Nella memoria viene proposto il calcolo della forza massima prodotta dal moto ondoso su una piattaforma petrolifera a gravità e sul massiccio di coronamento di una diga a gettata. Allo scopo si è utilizzata la teoria di quasi-determinismo di Boccotti (1997 e 2000). I dati del moto ondoso utilizzati per la stima della forza massima sulle predette strutture sono quelli della RON (Rete Ondametrica Nazionale) e si riferiscono alla località di Algheo. La scelta di tale località è dovuta al fatto che il mare di Alghero è il più forte tra le località italiane dove risultano installate le boe ondametriche (Arena e Barbaro, 1999).
88-548-0043-0
In the paper is proposed the calculation of the maximum force produced by the waves on a gravity offshore platform and the crown wall of the rubble mound breakwaters. To this aim the quasi-determinism theory of wave groups in sea states introduced from Boccotti (1997 and 2000) has been used. The data of the wave motion used for the estimation of the maximum force on the foretold structures are those by RON (Rete Ondametrica Nazionale) and they refer to the location of Algheo. The choice of this location is due to the fact that the sea states of Alghero are the strongest among the Italian locations, as resulted from the analysis of the data of installed wavemetric buoys (Arena and Barbaro, 1999).
Forza massima prodotta dal moto ondoso; Massiccio coronamento diga a gettata; Piattaforma petrolifera a gravità; Maximum force produced by waves; Crown wall mound breakwaters; Gravity offshore platform
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/20022
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact