Il commento in questione riguarda gli aspetti problematici posti dal d. lgs. n. 276/2003, in relazione al ruolo affidato agli Enti bilaterali costituiti dalle associazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative, rileggendo in chiave critica l'intervento legislativo nel quadro delle relazioni industriali italiane.

Enti bilaterali e riforma del mercato del lavoro

FONTANA, Giorgio
2004

Abstract

Il commento in questione riguarda gli aspetti problematici posti dal d. lgs. n. 276/2003, in relazione al ruolo affidato agli Enti bilaterali costituiti dalle associazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative, rileggendo in chiave critica l'intervento legislativo nel quadro delle relazioni industriali italiane.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/8512
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact