L'esistente: luogo dei non luoghi