Il lavoro esamina la disciplina relativa alla realizzazione delle infrastrutture e degli insediamenti produttivi strategici e di interesse nazionale, evidenziando come la specifica previsione di una corsia per le “grandi opere strategiche” rappresenti un momento significativo di svolta nell’ambito della programmazione, progettazione, finanziamento e realizzazione dei lavori pubblici nel nostro Paese. Motivato dalle gravi carenze infrastrutturali dell’Italia, il legislatore intende perseguire la finalità di snellire ed accelerare i tempi di realizzazione delle opere pubbliche fondamentali per lo sviluppo socio-economico del Paese. La legge obiettivo costituisce un’importante occasione anche per introdurre nel nostro sistema industriale e finanziario una nuova e diversa cultura imprenditoriale in grado di assicurare al “Sistema Paese” quella competitività che negli ultimi tempi ha subito un vistoso arretramento. Anche sotto questo profilo, viene esaminata la figura del general contractor, molto diffusa all’estero.

Lavori relativi ad infrastrutture strategiche ed insedimanti produttivi. Commento agli artt. 161-194 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163

MAZZA LABOCCETTA, Antonino
2008

Abstract

Il lavoro esamina la disciplina relativa alla realizzazione delle infrastrutture e degli insediamenti produttivi strategici e di interesse nazionale, evidenziando come la specifica previsione di una corsia per le “grandi opere strategiche” rappresenti un momento significativo di svolta nell’ambito della programmazione, progettazione, finanziamento e realizzazione dei lavori pubblici nel nostro Paese. Motivato dalle gravi carenze infrastrutturali dell’Italia, il legislatore intende perseguire la finalità di snellire ed accelerare i tempi di realizzazione delle opere pubbliche fondamentali per lo sviluppo socio-economico del Paese. La legge obiettivo costituisce un’importante occasione anche per introdurre nel nostro sistema industriale e finanziario una nuova e diversa cultura imprenditoriale in grado di assicurare al “Sistema Paese” quella competitività che negli ultimi tempi ha subito un vistoso arretramento. Anche sotto questo profilo, viene esaminata la figura del general contractor, molto diffusa all’estero.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/9877
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact