Nel saggio è trattata la storia architettonica della Cattedrale, letta in funzione degli eventi sociali, politici ed economici da cui necessariamente essa scaturisce, utilizzando fonti archivistiche ed iconografiche, in alcuni casi inedite. E’ da ricordare che in questa sede si colma una lacuna bibliografica, perchè, ad eccezione di pochi edifici particolarmente significativi, oggetto di passati studi e ricerche, la bibliografia specifica è limitata ed essenziale.

Cerenzia Vecchia. Ex cattedrale di San Teodoro

SCAMARDI', Giuseppina
2002

Abstract

Nel saggio è trattata la storia architettonica della Cattedrale, letta in funzione degli eventi sociali, politici ed economici da cui necessariamente essa scaturisce, utilizzando fonti archivistiche ed iconografiche, in alcuni casi inedite. E’ da ricordare che in questa sede si colma una lacuna bibliografica, perchè, ad eccezione di pochi edifici particolarmente significativi, oggetto di passati studi e ricerche, la bibliografia specifica è limitata ed essenziale.
88-492-0276-8
Calabria; Cattedrale di Cerenzia; Architettura
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/10432
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact