Il settore dei residui dell'industria agroalimentare è il terreno privilegiato attraverso cui è possibile testare l'efficacia dell'attuale disciplina sui rifiuti e la concreta conformità della stessa ai valori della persona. Si tratta di bilanciare due interessi contrapposti, e segnatamente quello dell'imprenditore a non disperdere l'utilità che i residui sono in grado di fornire se impiegati come mangime o concime, e l'interesse generale a che siffatto utilizzo non determini l'ingresso, all'interno della catena alimentare, di sostanze nocive per l'ambiente o per la salute umana. L'obiettivo dello scritto è la qualificazione giuridica dei residui di trasformazione dell'industria agroalimentare (con riguardo a quella agrumaria) per stabilire se essi vadano inquadrati nella nozione di "Bene" o in quella di "rifiuto".

La qualificazione giuridica dei sottoprodotti dell'industria agrumaria tra tutela della salute e disciplina dei rifiuti

SAIJA, ROBERTO
2008

Abstract

Il settore dei residui dell'industria agroalimentare è il terreno privilegiato attraverso cui è possibile testare l'efficacia dell'attuale disciplina sui rifiuti e la concreta conformità della stessa ai valori della persona. Si tratta di bilanciare due interessi contrapposti, e segnatamente quello dell'imprenditore a non disperdere l'utilità che i residui sono in grado di fornire se impiegati come mangime o concime, e l'interesse generale a che siffatto utilizzo non determini l'ingresso, all'interno della catena alimentare, di sostanze nocive per l'ambiente o per la salute umana. L'obiettivo dello scritto è la qualificazione giuridica dei residui di trasformazione dell'industria agroalimentare (con riguardo a quella agrumaria) per stabilire se essi vadano inquadrati nella nozione di "Bene" o in quella di "rifiuto".
978-88-8453-826-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/14865
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact