Il lavoro analizza i Piani integrati per le Aree Rurali, la cui caratteristica è costituita dalla presenza di partenariati socio-economici, nei quali i diversi attori, pubblici e privati sono rappresentati e coinvolti nella pianificazione degli interventi da realizzare nel territorio. L'aspetto più caratteristico è costituito dallo studio di metodologie di supporto alle decisioni volto a facilitare i processi di integrazione nell'ambito delle governance rurali, tanto nella fase di pianificazione che di implementazione dei Piani integrati.

Un approccio metodologico per la pianificazione integrata delle aree rurali

SAIJA, ROBERTO;C. MARCIANÒ;A. STRANO
2009

Abstract

Il lavoro analizza i Piani integrati per le Aree Rurali, la cui caratteristica è costituita dalla presenza di partenariati socio-economici, nei quali i diversi attori, pubblici e privati sono rappresentati e coinvolti nella pianificazione degli interventi da realizzare nel territorio. L'aspetto più caratteristico è costituito dallo studio di metodologie di supporto alle decisioni volto a facilitare i processi di integrazione nell'ambito delle governance rurali, tanto nella fase di pianificazione che di implementazione dei Piani integrati.
978-88-7221-418-3
PIANIFICAZIONE; AREE RURALI; TERRITORIO; ANALISI SWOT; ANALISI TERRITORIALE; ANALISI LEGISLATIVA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/8690
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact