Recensione a Maria Caltabiano, Una città del Sud tra Roma e Annibale