La Plenaria prende posizione sui rapporti tra ricorso principale e ricorso incidentale