La controversa interpretazione delle clausole di esclusione dalle gare di appalti pubblici