In Aspromonte, da diversi anni, opera un gruppo di ricerca che sta portando avanti numerosi importanti studi in questo ambito. Il LEEA (Laboratorio di Entomologia ed Ecologia Applicata del Dipartimento PAU dell’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria), grazie ai suoi progetti di ricerca scientifica, sta cercando di dare un significativo contributo alle conoscenze entomologiche dell’area aspromontana, insieme al prezioso coinvolgimento di studiosi e specialisti di varie parti d’Italia e d’Europa, anche con la scoperta di specie nuove per la scienza e con numerose prime segnalazioni di entomofauna per la Calabria e per il Sud Italia.

L’ASPROMONTE E LA SUA BIODIVERSITÀ ENTOMOLOGICA

Carmelo Peter Bonsignore
Membro del Collaboration Group
2021

Abstract

In Aspromonte, da diversi anni, opera un gruppo di ricerca che sta portando avanti numerosi importanti studi in questo ambito. Il LEEA (Laboratorio di Entomologia ed Ecologia Applicata del Dipartimento PAU dell’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria), grazie ai suoi progetti di ricerca scientifica, sta cercando di dare un significativo contributo alle conoscenze entomologiche dell’area aspromontana, insieme al prezioso coinvolgimento di studiosi e specialisti di varie parti d’Italia e d’Europa, anche con la scoperta di specie nuove per la scienza e con numerose prime segnalazioni di entomofauna per la Calabria e per il Sud Italia.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bonsignore_2021_Entomata_Biodiversità Aspromonte.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 834.8 kB
Formato Adobe PDF
834.8 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/108057
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact