Il presente contributo descrive una preliminare attività di supporto tecnico-scientifico svolta per l’elaborazione di un Programma integrato di tutela e valorizzazione di risorse (storiche, naturalistiche, agro-forestali ed enogastronomiche) presenti in un’area rurale calabrese, nel quadro delle linee programmatiche definite dalla regione Calabria, contenute nel Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, di cui verrà fornita una lettura, cercando di evidenziare i principali punti di forza e di debolezza. La particolare conformazione orografica dell’estremità meridionale della penisola italiana e le vicende storiche legate soprattutto al periodo medievale hanno favorito la nascita e lo sviluppo di un sistema insediativo collinare, ormai pressoché abbandonato, che oggi si trova in prossimità di un’area fortemente urbanizzata, a valenza metropolitana, quale è la sponda calabrese dello Stretto di Messina e di una zona di eccezionale valore naturalistico cioè il Parco Nazionale d’Aspromonte. L’attività valutativa, nel suo complesso, è stata sviluppata in due direzioni. Da un lato, attraverso il confronto e il dialogo con gli enti locali, è finalizzata all’elaborazione di un Programma Integrato e di una strategia condivisa per l’azione pubblica che, individuando l’insieme integrato e coordinato di interventi necessari, crei le precondizioni per la valorizzazione e il riuso delle risorse, a cominciare dal patrimonio edilizio storico inutilizzato. Dall’altro, l’attività valutativa dovrà individuare il sistema delle convenienze necessarie a garantire l’equilibrio finanziario per investimenti privati fi- nalizzati alla realizzazione di un sistema di ospitalità diffusa sul territorio, a disposizione dei fruitori del Parco d’Aspromonte e, più in generale, la sostenibilità complessiva del Programma (Mollica 1995, 1997).

Azioni integrate per la rivitalizzazione di aree rurali: un programma per i “casali” dell’agro reggino

MOLLICA E;CALABRO', Francesco;DELLA SPINA, Lucia
2009

Abstract

Il presente contributo descrive una preliminare attività di supporto tecnico-scientifico svolta per l’elaborazione di un Programma integrato di tutela e valorizzazione di risorse (storiche, naturalistiche, agro-forestali ed enogastronomiche) presenti in un’area rurale calabrese, nel quadro delle linee programmatiche definite dalla regione Calabria, contenute nel Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, di cui verrà fornita una lettura, cercando di evidenziare i principali punti di forza e di debolezza. La particolare conformazione orografica dell’estremità meridionale della penisola italiana e le vicende storiche legate soprattutto al periodo medievale hanno favorito la nascita e lo sviluppo di un sistema insediativo collinare, ormai pressoché abbandonato, che oggi si trova in prossimità di un’area fortemente urbanizzata, a valenza metropolitana, quale è la sponda calabrese dello Stretto di Messina e di una zona di eccezionale valore naturalistico cioè il Parco Nazionale d’Aspromonte. L’attività valutativa, nel suo complesso, è stata sviluppata in due direzioni. Da un lato, attraverso il confronto e il dialogo con gli enti locali, è finalizzata all’elaborazione di un Programma Integrato e di una strategia condivisa per l’azione pubblica che, individuando l’insieme integrato e coordinato di interventi necessari, crei le precondizioni per la valorizzazione e il riuso delle risorse, a cominciare dal patrimonio edilizio storico inutilizzato. Dall’altro, l’attività valutativa dovrà individuare il sistema delle convenienze necessarie a garantire l’equilibrio finanziario per investimenti privati fi- nalizzati alla realizzazione di un sistema di ospitalità diffusa sul territorio, a disposizione dei fruitori del Parco d’Aspromonte e, più in generale, la sostenibilità complessiva del Programma (Mollica 1995, 1997).
Programma Integrato; Sostenibilità economico-finanziaria; Valutazioni finanziarie
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Della Spina_CeSET_2008_3252-4783-1-PB.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 229.58 kB
Formato Adobe PDF
229.58 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12318/1447
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact