Lo scritto esamina, alla luce di una recente sentenza di legittimità, il problema dal rimedio esperibile nei confronti del capo sulle spese del provvedimento reso in sede di reclamo cautelare, alla luce della novella che nel 2009 ne ha escluso l'opponibilità ai sensi dell'art. 645 cpc.

La contestazione delle spese del reclamo e` rimessa, in tema di cautele “anticipatorie”, al giudizio di merito o di opposizione all’esecuzione e non al ricorso ex art. 111, 7o co., Cost.: un’inaccettabile conclusione della giurisprudenza di legittimita`

DELLE DONNE, Clarice Maria Rita
2011

Abstract

Lo scritto esamina, alla luce di una recente sentenza di legittimità, il problema dal rimedio esperibile nei confronti del capo sulle spese del provvedimento reso in sede di reclamo cautelare, alla luce della novella che nel 2009 ne ha escluso l'opponibilità ai sensi dell'art. 645 cpc.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/2149
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact