I musei dall'iperconsumo al racconto metropolitano