A workshop on the subject: The Siacci Fort and the Area of the Strait entitled: “The Moving Earth, between Halogenesis and Design”. This was an opportunity to discuss a place like Fort Siacci . Proposals, very different from one another were worked out, with the goalof offering a concrete and operational opportunity to exchange ideas guided by the thought and research methodology of Markos Novak, the theoretician but also the architect of the virtual, whose visions continue to precede stimulate and arouse many of the reflections and debates on contemporary architectural research

Nei giorni 23/24/25 Giugno del 2003 si è svolto a Reggio Calabria un workshop sul tema: Il Forte Siacci e l'Area dello Stretto dal titolo "lA TERRA IN MOVIMENTO TRA ALLOGENESI E PROGETTO". Il workshop è stato organizzato da Gaetano Ginex ed è stato un'occasione di confronto su un luogo come il Forte Siacci a Campo Calabro attualmente abbandonato che si è trasformato come luogo di una sperimentazione progettuale che ha visto coinvolti architetti e studiosi di tutta Italia. Si sono elaborate proposte progettuali molto diverse tra loro che hanno avuto il merito di aprire un confronto concreto ed operativo di un recupero del sito sotto la guida del pensiero e la metodologia di ricerca di Marcos Novak, "il teorico, ma anche l'architetto del virtuale, le cui visioni continuano a precedere, stimolare e provocare gran parte della riflessione e del dibattito sulla ricerca architettonica contemporanea".

Con Markos Novak a Reggio Calabria

GINEX, Gaetano
2003

Abstract

Nei giorni 23/24/25 Giugno del 2003 si è svolto a Reggio Calabria un workshop sul tema: Il Forte Siacci e l'Area dello Stretto dal titolo "lA TERRA IN MOVIMENTO TRA ALLOGENESI E PROGETTO". Il workshop è stato organizzato da Gaetano Ginex ed è stato un'occasione di confronto su un luogo come il Forte Siacci a Campo Calabro attualmente abbandonato che si è trasformato come luogo di una sperimentazione progettuale che ha visto coinvolti architetti e studiosi di tutta Italia. Si sono elaborate proposte progettuali molto diverse tra loro che hanno avuto il merito di aprire un confronto concreto ed operativo di un recupero del sito sotto la guida del pensiero e la metodologia di ricerca di Marcos Novak, "il teorico, ma anche l'architetto del virtuale, le cui visioni continuano a precedere, stimolare e provocare gran parte della riflessione e del dibattito sulla ricerca architettonica contemporanea".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/2946
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact