Una proposta di adeguamento alle decisioni della Corte di Strasburgo che sottolineano la necessità di rispettare il principio di immediatezza anche nel giudizio di appello: non estendere i casi di rinnovazione, bensì ridurre i casi di rivalutazione della prova.

Dopo Dan c. Moldavia. Per un processo di parti nell'appello penale

CAPONE, Arturo
2015

Abstract

Una proposta di adeguamento alle decisioni della Corte di Strasburgo che sottolineano la necessità di rispettare il principio di immediatezza anche nel giudizio di appello: non estendere i casi di rinnovazione, bensì ridurre i casi di rivalutazione della prova.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2015 Dopo Dan (Rdp)).pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 334.51 kB
Formato Adobe PDF
334.51 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/3454
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact