During the experiment performed in 1991, the wave mechanics in front of a vertical wall has been investigated for the first time in a real sea. The objective has been to verify the predictions on the dynamics of high waves (the most dangerous) attaching the structure. At this purpose, 30 instruments were employed in front of a reflecting breakwater 12 m long, built in the “Lido Comunale” sea. In addition, the behavior of the structure was investigated. Indeed, the structure of a 1:30 scaled model of a prototype designed with innovative methodologies. The prototype has a weight-per-meter equal to the one of the Genoa-Cornigliano breakwater (550t/m in water), but it is more enterprising: the water depth is more than twice (45m vs 18m) the one of Genoa-Cornigliano, level of the upper side with respect the mean water level more the three times the original one (20m vs 6m).

Nell'esperimento realizzato nel mare di Reggio Calabria nel 1991 si è studiata per la prima volta in mare la meccanica delle onde davanti ad una diga a parete verticale. L'obiettivo era quello di verificare le previsioni sul modo in cui le onde più alte (e quindi più pericolose) attaccano le dighe. Allo scopo ben 30 strumenti di misura erano contemporaneamente operativi davanti ad una diga foranea di 12 m di lunghezza appositamente realizzata davanti al Lido Comunale. Oltre alla meccanica delle onde è stata studiato il comportamento in acqua della stessa struttura riflettente. La struttura infatti rappresentava il modello in scala 1:30 di un prototipo progettato con tre modelli innovativi rispetto alle tradizionali dighe a parete verticale. Il prototipo ha un peso a metro lineare uguale a quello della diga foranea di Genova-Cornigliano (550 t/m in acqua), ma è notevolmente più ardito: tirante di acqua al piede della struttura più che doppio (45 m contro i 18 m) della diga di Cornegliano, elevazione del muro al disopra del livello di medio-mare più che triplo (20 m contro i 6 m).

Esperimento di avanguardia in mare sull'interazione onde-parete riflettente eseguito davanti alla città di Reggio Calabria

BARBARO, Giuseppe;
1991

Abstract

Nell'esperimento realizzato nel mare di Reggio Calabria nel 1991 si è studiata per la prima volta in mare la meccanica delle onde davanti ad una diga a parete verticale. L'obiettivo era quello di verificare le previsioni sul modo in cui le onde più alte (e quindi più pericolose) attaccano le dighe. Allo scopo ben 30 strumenti di misura erano contemporaneamente operativi davanti ad una diga foranea di 12 m di lunghezza appositamente realizzata davanti al Lido Comunale. Oltre alla meccanica delle onde è stata studiato il comportamento in acqua della stessa struttura riflettente. La struttura infatti rappresentava il modello in scala 1:30 di un prototipo progettato con tre modelli innovativi rispetto alle tradizionali dighe a parete verticale. Il prototipo ha un peso a metro lineare uguale a quello della diga foranea di Genova-Cornigliano (550 t/m in acqua), ma è notevolmente più ardito: tirante di acqua al piede della struttura più che doppio (45 m contro i 18 m) della diga di Cornegliano, elevazione del muro al disopra del livello di medio-mare più che triplo (20 m contro i 6 m).
During the experiment performed in 1991, the wave mechanics in front of a vertical wall has been investigated for the first time in a real sea. The objective has been to verify the predictions on the dynamics of high waves (the most dangerous) attaching the structure. At this purpose, 30 instruments were employed in front of a reflecting breakwater 12 m long, built in the “Lido Comunale” sea. In addition, the behavior of the structure was investigated. Indeed, the structure of a 1:30 scaled model of a prototype designed with innovative methodologies. The prototype has a weight-per-meter equal to the one of the Genoa-Cornigliano breakwater (550t/m in water), but it is more enterprising: the water depth is more than twice (45m vs 18m) the one of Genoa-Cornigliano, level of the upper side with respect the mean water level more the three times the original one (20m vs 6m).
Upright breakwater; Wave reflection; Horizontal beam prototype; Dighe a parete verticale; Riflessione delle onde; Travi orizzontali
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/4119
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact