Heidegger, cura, ontologia, linguaggio, logica

Muovendo dal pensiero di Bruno Romano, il quale individua nel nomos l'elemento ontologicamente congiungente ed illuminante il linguaggio, l'uomo e la sua storia, si riprendono alcuni passaggi argomentativi del corso su 'logica e linguaggio' tenuto da Martin Heidegger nel semestre estivo del 1934nel quale, interrogando l'essenza del logos, è messa in discussione l'essenza dell'uomo e la temporalità della Cura.

Logos e Nomos: il carattere della 'domanda preliminare'. Appunti a margine di una lettura friburghese

Daniele Cananzi
2010

Abstract

Heidegger, cura, ontologia, linguaggio, logica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/4138
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact