Il ritratto di Terentius Neo con gli instrumenta scriptoria ed alcuni tituli picti pompeiani