Differenziabilita’ locale per sistemi parabolici non lineari del secondo ordine con non linearita’ q>2”