Breve nota ironica sulla legge regionale calabrese sulle elezioni primarie, chiaramente illegittima e come tale indicata dall'autore, ma solo in vista della sentenza costituzionale abrogata parzialmente dalla Regione

Elezioni primarie in Calabria: la Regione, re melius perpensa, riconosce l’errore

SPADARO, Antonino
2009

Abstract

Breve nota ironica sulla legge regionale calabrese sulle elezioni primarie, chiaramente illegittima e come tale indicata dall'autore, ma solo in vista della sentenza costituzionale abrogata parzialmente dalla Regione
elezioni primarie; legge elettorale regionale; illegittimità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/4582
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact