GIS methodologies in combination with Remote Sensing (RS) data and techniques are fundamental to analyse and characterize Land Cover/Land Use (LULC) and their changes. The case study here described, has been conducted in the area of Avellino (Southern Italy). A multi-temporal set of images has been processed to characterize the dynamics of changes during a fifty year period (1954÷2004). This dataset included aerial photos (1954) and Landsat scenes (MSS 1975, TM 1985 and 1993, ETM+ 2004). Then, through a GIS approach, change detection and spatiotemporal analysis has been integrated to characterize LULC dynamics, focusing on urban growth/sprawl phenomenon and loss of rural/natural land. Finally, a WebGIS application has been on purpose developed to publish the LULC maps produced and to share the Geospatial data used. This study has allowed to understand how the landscape changes dynamics have been influenced by several causes, which include the effects of natural environment, demography, economy, transportation network, preference (by people) for proximity, neighbourhoods, and central/local policies.

L’utilizzo di metodologie GIS unitamente alle tecniche di Telerilevamento è di fondamentale supporto per la mappatura della copertura del suolo e l’analisi multitemporale dei cambiamenti occorsi. In questo contesto, viene descritto il caso di studio relativo all’area della Conca di Avellino. Per studiare i cambiamenti nell’uso del suolo verificatisi nell’arco di un cinquantennio (1954÷2004), è stato processato un dataset multitemporale di foto aree (1954) e immagini Landsat (MSS 1975, TM 1985 e 1993, ETM+ 2004). Quindi, mediante un approccio GIS sono state analizzate le dinamiche del cambiamento, concentrando l’attenzione sul fenomeno di urban sprawl e sulla perdita di territorio agricolo/naturale. Infine, è stata sviluppata una specifica applicazione WebGIS per pubblicare le mappe di uso del suolo e di cambiamento prodotte, nonché per condividere in rete le informazioni Geospaziali utilizzate. Questo studio ha permesso di comprendere in che modo i processi di cambiamento nel paesaggio analizzato siano stati influenzati da molteplici fattori, sia di origine naturale sia antropica.

Geospatial tools to identify and map spatiotemporal trends in landscape transformations

MODICA, Giuseppe
2011

Abstract

L’utilizzo di metodologie GIS unitamente alle tecniche di Telerilevamento è di fondamentale supporto per la mappatura della copertura del suolo e l’analisi multitemporale dei cambiamenti occorsi. In questo contesto, viene descritto il caso di studio relativo all’area della Conca di Avellino. Per studiare i cambiamenti nell’uso del suolo verificatisi nell’arco di un cinquantennio (1954÷2004), è stato processato un dataset multitemporale di foto aree (1954) e immagini Landsat (MSS 1975, TM 1985 e 1993, ETM+ 2004). Quindi, mediante un approccio GIS sono state analizzate le dinamiche del cambiamento, concentrando l’attenzione sul fenomeno di urban sprawl e sulla perdita di territorio agricolo/naturale. Infine, è stata sviluppata una specifica applicazione WebGIS per pubblicare le mappe di uso del suolo e di cambiamento prodotte, nonché per condividere in rete le informazioni Geospaziali utilizzate. Questo studio ha permesso di comprendere in che modo i processi di cambiamento nel paesaggio analizzato siano stati influenzati da molteplici fattori, sia di origine naturale sia antropica.
GIS methodologies in combination with Remote Sensing (RS) data and techniques are fundamental to analyse and characterize Land Cover/Land Use (LULC) and their changes. The case study here described, has been conducted in the area of Avellino (Southern Italy). A multi-temporal set of images has been processed to characterize the dynamics of changes during a fifty year period (1954÷2004). This dataset included aerial photos (1954) and Landsat scenes (MSS 1975, TM 1985 and 1993, ETM+ 2004). Then, through a GIS approach, change detection and spatiotemporal analysis has been integrated to characterize LULC dynamics, focusing on urban growth/sprawl phenomenon and loss of rural/natural land. Finally, a WebGIS application has been on purpose developed to publish the LULC maps produced and to share the Geospatial data used. This study has allowed to understand how the landscape changes dynamics have been influenced by several causes, which include the effects of natural environment, demography, economy, transportation network, preference (by people) for proximity, neighbourhoods, and central/local policies.
Spatial analysis; Remote Sensing; Land Cover/Land Use change; WebGIS
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/5063
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact