La presenza di Carlo Fontana a Siena, architetto della famiglia Chigi, in particolare del cardinale Flavio, trova un'altra occasione per essere documentata a Siena. Anche in mancanza di supporti grafici, una serie di documenti della fine del XVII secolo testimonia il diretto intervento dell’architetto per il progetto della sede del Collegio Tolomei, importante istituzione culturale senese, che avrebbe dovuto interessare un’ampia area del centro storico di Siena, intorno al medievale Palazzo Tolomei. Un’occasione importante e significativa, sia per l’istituzione interessata, sia per il tema stesso, finalizzato alla creazione di una grande struttura all’interno del tessuto medievale, nel quale far convivere le immutabili memorie storiche con un “nuovo” rispondente a specifiche esigenze funzionali. Nonostante l’indiscussa promozione dell’architetto Fontana da parte del cardinale Chigi, il progetto, per motivi apparentemente finanziari, venne accantonato, preferendo utilizzare come sede del Collegio il Palazzo Piccolomini.

Carlo Fontana e il progetto per il Collegio Tolomei a Siena

MUSSARI, Bruno
2006

Abstract

La presenza di Carlo Fontana a Siena, architetto della famiglia Chigi, in particolare del cardinale Flavio, trova un'altra occasione per essere documentata a Siena. Anche in mancanza di supporti grafici, una serie di documenti della fine del XVII secolo testimonia il diretto intervento dell’architetto per il progetto della sede del Collegio Tolomei, importante istituzione culturale senese, che avrebbe dovuto interessare un’ampia area del centro storico di Siena, intorno al medievale Palazzo Tolomei. Un’occasione importante e significativa, sia per l’istituzione interessata, sia per il tema stesso, finalizzato alla creazione di una grande struttura all’interno del tessuto medievale, nel quale far convivere le immutabili memorie storiche con un “nuovo” rispondente a specifiche esigenze funzionali. Nonostante l’indiscussa promozione dell’architetto Fontana da parte del cardinale Chigi, il progetto, per motivi apparentemente finanziari, venne accantonato, preferendo utilizzare come sede del Collegio il Palazzo Piccolomini.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mussari_2006_QPAU_CollegioTolomei_editor.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 7.29 MB
Formato Adobe PDF
7.29 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12318/5152
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact