Architetture sparse: la forza degli archetipi