Il concetto di luogo si oppone alla globalizzazione. Se oggi l'atto del costruire rischia di ridursi a pura processualità, a una tekné smemorata dei suoi fini che si compiace di riprodurre se stessa; la fatica e il piacere dell'abitare ci rammentano che l'architettura è fecondazione dei luoghi, non sterile difesa ma rivelazione dei luoghi contro l'indifferenza dello spazio tecnico ed economico.

RIDARE SPAZIO AI LUOGHI

ARCIDIACONO, Giuseppe Carlo
2008

Abstract

Il concetto di luogo si oppone alla globalizzazione. Se oggi l'atto del costruire rischia di ridursi a pura processualità, a una tekné smemorata dei suoi fini che si compiace di riprodurre se stessa; la fatica e il piacere dell'abitare ci rammentano che l'architettura è fecondazione dei luoghi, non sterile difesa ma rivelazione dei luoghi contro l'indifferenza dello spazio tecnico ed economico.
luoghi; nonluoghi; globalizzazione; International Style
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12318/5451
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact