L’arte della resilienza per la città consolidata