Un codice somiglia dunque a una partitura? Annotazioni sull'arte del diritto in F. Carnelutti